Le controindicazioni di non conoscersi e la doppia faccia del rassicurante sogno borghese

Quante volte avete sentito dire dagli adulti che quelli della gioventù sono gli anni più belli della vostra vita, che passeranno velocemente e che dopo sarà tutto più difficile, tutto meno bello? Non so voi, ma io più che provare paura per queste affermazioni ho spesso provato tanta rabbia. Mi è sempre sembrato un inutileContinua a leggere “Le controindicazioni di non conoscersi e la doppia faccia del rassicurante sogno borghese”

I’m going, I’m going, I’m gone

Come, quando e perché partire. Chi attraversa i mari, cambia cielo, ma non se stesso. Orazio è l’autore di questa sentenza controcorrente, che si rivolta contro il concetto del viaggio come liberazione. Per il poeta latino partire è solo un cercare di fuggire da se stessi, illudersi che cambiare ciò che ci circonda possa liberarciContinua a leggere “I’m going, I’m going, I’m gone”