La verità sulla Ricchezza

Annunci

Ricchezza. Sembra una parola scontata, eppure io penso che molto spesso sia fraintesa. Molte persone la considerano una cosa legata ai soldi, e qui si dividono due fasce di pensiero. La prima, quella che sdegna completamente questo ambito, la seconda che vive per essa fino ad impazzire. Secondo me non è giusto legare questa parola esclusivamente ad una cosa così materiale, come il denaro. In fondo ricchezza può voler dire tante cose. Da persona a persona può cambiare totalmente la percezione di cosa “essere ricco” significhi davvero.

Una parte di persone può associarlo al possedere molti beni materiali. Altre inseriscono tra questi dei beni non materiali: la ricchezza di affetto, di felicità, di salute e di tempo, per fare alcuni esempi. Quest’ultimo in particolare, io personalmente, lo ritengo uno dei più fondamentali. Tra le cose che ho elencato sopra, alcune sono imprevedibili o quasi, come la salute, anche se è evidente che tenersi in forma con allenamento e dieta sana possano aiutare, altre sono influenzate da talmente tanti fattori, come la felicità o gli affetti, che parlarne in un intero articolo sarebbe riduttivo, figuriamoci in qualche riga. L’ultimo invece, il tempo, mi sento di spenderci qualche parola. Il tempo è spesso uno dei più influenti fattori che ci siano. Se riconosci la limitatezza del tempo, puoi provare a fare di più per raggiungere ciò che vuoi. Se hai più tempo puoi dedicarlo a ciò che più ti piace (tra cui hobby, passioni, famiglia ecc…) ed essere nel piccolo un po’ più felice.

Questo è il motivo per cui lo ritengo una delle ricchezze più importanti che abbiamo. Quando si sente dire che i soldi non fanno la felicità, è la verità, o almeno in parte. Se si possiede una grande fortuna, ma si è soli, non si possono comprare amici o affetti, se si è malati, si possono ottenere cure da specialisti, ma non sempre serve. Allo stesso modo se si dispone di molto denaro, ma il motivo per cui se ne dispone è che si trascorre la vita dedicandola esclusivamente al lavoro, io non la considero ricchezza. É naturalmente un’opinione personale, perché infondo, come dicevo prima, non si può pretendere di dare un’unica definizione alla ricchezza, ogni persona vedrà sempre soltanto la propria visione di essa.

Per concludere, i soldi vanno e vengono, certo, spesso meglio averli che non averli, ma non è sempre detto. Sembrano frasi comuni, ma tutti siamo ricchi in qualcosa e poveri in altre. Da sempre esistono persone che hanno soldi ma nessuno con cui condividerli, hanno amicizie e affetti ma niente soldi, molti beni materiali ma non il tempo per goderseli. Nessuno è totalmente ricco o totalmente povero, spesso servirebbe solo guardarsi un po’ attorno ed essere grati per le cose di cui siamo già ricchi. Non c’è ovviamente una verità per la ricchezza in sé, esiste la verità su di essa per ognuno di noi, a seconda di cosa pensiamo rappresenti. Io ho espresso più volte la mia predilezione nei confronti del tempo, per tutti i motivi che sopra ho elencato. Per te, cosa rappresenta?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: