La forza del Team

Annunci

Stai per lanciare un progetto. Sei proprio sul punto di iniziare. Hai già messo tutto per scritto. Sai come concretizzare quell’idea che da tanto tempo ti ronza per la testa. Magari inizi da solo, prepari tutte le cose necessarie e ti metti a lavoro. Ma non hai pensato a una cosa fondamentale: come fai a fare tutto da solo? Hai impegni anche al di fuori di questo, forse studi o lavori. In ogni progetto che si rispetti, è necessario che tu non ti convinca di poter fare tutto completamente da solo. Ci sono alcuni motivi che dovrebbero spingerti a pensare di coinvolgere altre persone. Te ne dico alcuni che mi sono venuti in mente e per cui mi sono reso conto più volte di doverlo fare.

Il primo è senza dubbio il più logico. Una testa sola pensa meno bene di più teste. A volte capita di avere alcune idee che ci sembrano fantastiche. E cerchiamo anche di portarle alla realtà. Il problema di agire da soli è che adattiamo il progetto alla nostra mentalità, ma, almeno in teoria, non dobbiamo vendere o proporre la cosa a noi stessi, ma al mercato. Questo è il motivo per cui più persone possono dar vita a qualcosa di più interessante. Il secondo aspetto da evidenziare è la motivazione. Può accadere che anche se siamo convinti al massimo e ci piace ciò che stiamo facendo, ci scenda, magari per poco, l’interesse. La maggior parte delle volte non è perché non vogliamo continuare, è una specie di tappa fissa, è inutile dire che i dubbi non vengono. Non essere da soli in questo caso ci può dare la forza di superare in fretta quel momento e riprendere a pieno l’attività.

L’ultimo motivo che mi viene in mente, è più tecnico, ma uno dei più importanti. Ogni persona ha le proprie caratteristiche, la propria personalità e mentalità. Soprattutto ognuno ha le sue competenze principali. Una persona può essere più brava a vendere o a proporre ciò che avete da offrire, un’altra negli aspetti tecnici o informatici, oppure ancora nelle trattative, nei rapporti interpersonali, nei processi gestionali e così via.

Quindi per concludere, per quanto può valere, il mio consiglio è di creare il tuo Team, sin dall’inizio. È ovvio che sarà necessario in corso d’opera ampliarlo, modificarlo o specializzarlo. Per il momento pensa a non partire da solo. Dare ad ognuno i suoi compiti può dare dei grandissimi vantaggi al tuo progetto, e magari velocizzarlo e farlo decollare nel modo migliore!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: