Perché devo leggere?

Annunci

Facciamo una premessa…non “devi” leggere. Non è una cosa che “devi” fare. Quello che ti spiegherò in questo articolo è qual è stata la mia esperienza su questo. Cercherò di farti un elenco delle conseguenze positive che questa abitudine può portarti (e che prima di tutto ha portato a me).

Mi è sempre capitato che a scuola mi dessero dei libri da leggere. Ho sempre pensato che leggere non facesse per me. Trovarmi di fronte a un libro, seduto e annoiato non era una cosa adatta a una persona dinamica come me. C’è stato però un momento in cui mi sono trovato a leggere un libro perché volevo imparare le cose che leggevo e lo finii in poco tempo. Lo so non è una storia così poetica, stavo leggendo per utilità. Però in quell’istante mi sono reso conto di una cosa, che poi mi ha portato ad appassionarmi alla lettura e a leggere ormai una decina di libri nell’arco di un mese. Ho scoperto che il problema non era leggere, era che non ero interessato a ciò che fino a quel momento mi avevano detto di leggere. Da quel momento ho iniziato a comprare un libro dopo l’altro e a leggerne uno dopo l’altro. Ora non mi pesa leggere. Ormai fa parte della mia routine, non posso farne a meno. Ho sviluppato in parte sete di conoscenza e quello (insieme ad altre cose) è uno dei mezzi più potenti.

Si ho finito di annoiarti con le mie storie. Ti racconto quali per me sono state le conseguenze positive di questa abitudine, poi ognuno avrà la sua opinione a riguardo. La prima cosa: parlare. Me lo avevano sempre ripetuto fin da bambino, leggendo si impara a parlare, si amplia il nostro vocabolario, ora ci credo. La seconda cosa: scrivere. In parte una conseguenza della precendente. Se sai più parole e impari come usarle, migliorerai anche su questo aspetto. Queste sono cose più tecniche, ora passo a quelle meno scontate.

La lettura di molti libri, ti apre la mente. Leggi continuamente opinioni di persone che hanno sperimentato prime di te ciò di cui stai leggendo o a cui sei interessato. Spesso trovo utile leggere più libri su uno stesso argomento. Posso cogliere ogni sfaccettatura, ogni punto di vista. Difficilmente mi fermo alla prima impressione. Probabilmente anche grazie ai miei studi ho imparato a guardare con sguardo critico. Quando mi capita di leggere più idee riguardo alla stessa cosa, spesso prendo qualcosa da uno, qualcosa da un altro, fino a crearmi la mia opinione personale.

Cerco di concludere. Ci sono tanti modi per ottenere quello che ho scritto sopra. Per me la lettura è stato il modo migliore, perché mi sono appassionato. Ovviamente esistono altri “metodi” e sono sicuro che tu troverai quello che fa per te. Spero di averti spinto a non fermarti alla prima impressione (d’altronde odiavo leggere fino a poco tempo fa), ma soprattutto a voler imparare e conoscere sempre di più, senza chiudere la mente quando ancora sei solo alla superficie.

One thought on “Perché devo leggere?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: