Lo psicologo e la terapia

Annunci

Spesso nel nostro paese la psicologia e la terapia vengono denigrate e mal interpretate. Psicologia è quello che fai se non sei riuscito a fare medicina. In terapia non ci devi andare, puoi parlare benissimo con qualche amico, e pure gratis! Uno deve farsi forza da solo! Un po’ ovunque sentiamo questi pregiudizi e, a volte, li assimiliamo. Essi si generano per ignoranza, o meglio, per mancata conoscenza. Da affezionato frequentatore di psicologi e psicoterapeuti, vorrei perciò fare un po’ di chiarezza.

In primo luogo: psicologo e psicoterapeuta non sono la stessa cosa. Lo psicologo è laureato in psicologia e può fare, fra le sue varie mansioni, le famose “sedute sul lettino” (che fra l’altro nemmeno viene più usato) a tutti coloro che non presentino difficoltà al di sopra di una determinata gravità. Lo psicoterapeuta invece, dopo la laurea in psicologia o in medicina, affronta una scuola di specializzazione di quattro anni. Questa figura professionale conduce allora l’analisi di casi anche più complessi e, solo se laureato in medicina e specializzato in psichiatria, può prescrivere farmaci. A questo punto ci si potrebbe chiedere: “Forse dopo tutti questi anni di studio, qualcosa di utile a queste figure verrà pure insegnato” Ebbene sì, qualcosa di molto utile.

La seduta dal terapeuta può a volte sembrare un semplice parlare ed essere ascoltati, ma in realtà è molto di più. Solo il fatto di analizzare le proprie emozioni così da poterle comunicare ad un estraneo in maniera comprensibile, il loro essere formulate e categorizzate, espresse ad alta voce, è il primo passo per la loro comprensione. La bravura del terapeuta è veramente saper ascoltare, un’arte che in pochi possiedono. Sentirsi ascoltati significa sentirsi capiti e comporta la possibilità di condividere il proprio dolore con qualcun altro, così da renderlo più leggero.

Dopo una fase in cui è maggiormente protagonista il paziente, in quanto è lui il maggiore esperto del suo problema, il terapeuta diventa più presente e, se ha ascoltato bene, riesce a cogliere nelle parole del paziente cose di cui egli non si accorge: mentre tu parli di te, lui di te impara e a sua volta riesce a raccontarti chi sei, facendoti scoprire lati che non pensavi di avere. Sei tu al centro della conversazione, è la tua immagine che viene dipinta, più chiara e comprensibile ad entrambi.

Lo psicologo è laureato nella comprensione della psiche umana, dei suoi comportamenti, dei suoi percorsi. Conosce come mai nasce un pensiero, come questo sia fatto. Sa dare un nome alle emozioni, alle fasi della vita che stiamo attraversando. Ha studiato la vita dell’essere umano e le sue complicazioni per poi saper guardare una persona in difficoltà nello stesso modo in cui un cardiologo guarda un cardiopatico. Entrambi sanno cosa sarebbe sano, entrambi hanno studiato tutte le possibili cause della suddetta alterazione e sanno trovarne una cura, grazie a tecniche e procedure scientificamente provate.

Per concludere, dopo anni, di cui non mi vergogno, di terapia, posso dire che mi ha veramente aiutato e mi sta tutt’oggi aiutando. Mi sento consapevole, meno confuso e meno spaventato. Sento di poter vivere una vita vicina ai miei bisogni e alle mie caratteristiche, perché finalmente so quali queste siano: sto imparando chi sono e perché penso o agisco in certi modi. Capire la causa dei propri pensieri significa saper giudicare se questi siano produttivi o meno, sani o tossici. Andare dallo psicologo non è una debolezza, non è arrendersi. Anzi, andare in terapia significa aver la forza di volersi far aiutare, il coraggio di ammettere di non star bene, la voglia di stare meglio e di non vivere ignari di sé senza essere mai stati aiutati.

Pubblicato da Luca Vannucci

Owner of Instagram profile @lucalexandros @luca_vannucci

Una opinione su "Lo psicologo e la terapia"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: